ARCHEOLOGIA – Corso estivo a Gerusalemme: RIMANDATO al 2021

30 Giu - 21 Lug 2020 | dalle 00:00 | |

Il corso prevede lezioni in aula e presso i principali scavi del Paese.

Argomenti trattati: Storia e archeologia dell’Israele antico, Topografia di Gerusalemme, Cultura materiale del I sec. d.C., Archeologia paleocristiana, Pratiche scribali ebraiche.

Il programma di massima delle escursioni prevede: visite a Gerusalemme (siti all’interno della Città Vecchia, Monte Sion, Monte degli Ulivi, Ophel, Città di Davide, Siloe; museo d’Israele e tempio del Libro, museo della Cittadella e museo dello SBF). Escursioni di giornata (Betlemme ed Erodion; Bet Guvrine Maresha; Bersabea; Qumran e Gerico; Cesarea Marittima); escursione in Galilea (Meghiddo, Sefforis, Nazaret, Cafarnao, Tabgha, Dan, Banias, Bet Shean).

Le lezioni in aula si terranno presso lo Studium Biblicum Franciscanum.
Nel corso della permanenza verranno presentati agli studenti i principali centri di ricerca operanti a Gerusalemme.

Per informazioni sul programma accademico contattare il Direttore del corso
Prof. Marcello FIDANZIO
marcello.fidanzio@teologialugano.ch

DOCENTI
Matthew ADAMS, Eugenio ALLIATA, Dan BAHAT, Michael COHEN, Marcello FIDANZIO, Jodi MAGNESS, Frédéric MANNS, Emile PUECH, Maura SALA, Emanuel TOV


Le Iscrizioni sono aperte dal 10 gennaio al 10 aprile 2020
presso l’Agenzia:
Soderini Viaggi
Via L. Soderini 55 – Milano
tel. 02 48376169
soderini_viaggi@inwind.it

Per ulteriori informazione consultate il Sito: www.corsiagerusalemme.org

Scarica – DEPLIANT


Il programma offre agli studenti un corso intensivo di archeologia del Levante Meridionale, nel contesto di un’esperienza di vita comunitaria presso il convento Maronita, nel cuore della città Vecchia di Gerusalemme. È previsto un periodo al nord, con pernottamenti a Nazaret e presso il Lago, per la conoscenza della Galilea.

Punto forte del corso è la pluralità di docenti, espressione di diverse scuole e spesso autori di scavi o di rilevanti pubblicazioni. Le lezioni in aula si alternano con escursioni ai principali siti archeologici. Lezioni e visite saranno principalmente in lingua italiana.

Il corso ha carattere intensivo e prevede un impegno a tempo pieno per tutto il periodo di permanenza a Gerusalemme. Al termine è previsto un esame (obbligatorio per tutti), riconosciuto dalle università coinvolte nel progetto. I partecipanti potranno richiederne la certificazione, tradotta nei relativi ECTS secondo le convenzioni stabilite dalle università di provenienza.

Il progetto è rivolto primariamente agli studenti ordinari.